Architrip

  • 20 Aprile 2015

talkers-architrip

Architrip
(Ri)scoprire l’architettura contemporanea di Parigi

Architrip è stato fondato nel 2014 dall’architetto Delphine Aboulker-Soriano e dalla storica Christine Hoarau-Beauval. Entrambe esperte in architettura del 20° secolo e in pianificazione urbana a Parigi, condividono l’obiettivo di voler sensibilizzare il pubblico all’architettura moderna e al paesaggio urbano contemporaneo.
Architrip offre 10 itinerari a Parigi. Le guide permettono al pubblico e ai professionisti del settore di scoprirne le emergenze architettoniche del 20° e 21° secolo.
Dieci itinerari da percorrere a piedi per la città, condotti da architetti appassionati, urbanisti e storici d’arte.

Delphine Aboulker-Soriano
Architetto abilitato, Delphine Aboulker ha scritto la sua tesi di dottorato sulla salvaguardia del patrimonio architettonico del 20°secolo in Francia e negli Stati Uniti, dove ha lavorato per due anni. Il suo obiettivo è che l’architettura Moderna venga riconosciuta come forma d’arte.
Nel 2007, questo desiderio la spinse ad essere co-fondatrice di Architecture de collection, il primo “fornitore d’architettura” della Francia.
Specializzata nella vendita di architettura del 20° e 21° secolo, l’agenzia studia la storia di siti in modo tale da poterne determinare l’eleggibilità a Patrimonio del XX secolo da parte del Ministero della Cultura francese.
Per sensibilizzare l’opinione pubblica, l’agenzia ha creato il Prix Achinovo Saint-Gobain per le case contemporanee, offrendo tour architettonici e organizzando entrate libere per permettere al pubblico di visitare luoghi d’interesse architettonico.
Delphine ha anche condiviso la sua passione per l’architettura in qualità di ricercatrice al Institut national d’histoire de l’art (INHA) e al Ministero della Cultura francese e come oratrice presso l’Ecole nationale supérieure d’architecture de Normandie.

Christine Hoarau-Beauval
Esperta in architettura contemporanea e pianificazione urbana a Parigi, la storica Christine Hoarau-Beauval ha un interesse profondo per il concetto di “patrimonio” e una passione per l’applicazione di nuovi punti di vista alle domande che solleva. E’ stata attratta da questi temi fin dall’inizio della sua carriera, prima mentre studiava Storia alla Sorbonne e poi quando si è unita al Heritage department del marchio di lusso Hermès.
Affascinata dall’unicità e dalla natura dinamica del modello urbano di Parigi, Christine ha cercato di approfondire la sua esperienza e la sua conoscenza scientifica e tecnica di architettura e di pianificazione urbana al Pavillon de l’Arsenal, centro informazioni ed esposizioni di pianificazione urbana e architettura di Parigi. Dal 2006 al 2014 è stata responsabile del progetto di 12 mostre e dei loro cataloghi, una serie di libri e di workshop per bambini.
Bilingue (parla inglese e francese), Christine trasmette la sua passione con entusiasmo da diversi anni, al pubblico nonché a personalità di spicco del mondo, ad architetti, committenti, giornalisti specializzati e importanti istituzioni (incluso il Conseils d’architecture, d’urbanisme et de l’environnement, the Amis du Centre Georges Pompidou, l’Institut Catholique de Paris e Scuole Internazionali con sede a Parigi).

www.architrip.fr