Carlo De Vito

  • 17 Aprile 2015

talkers-devito

Carlo De Vito
Amministratore Delegato FS Sistemi Urbani S.r.l.

Nato a Capriglia Irpina (AV) il 15/06/1952.
Ingegnere civile indirizzo trasporti.
Nel Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane dal 1977, ove ha ricoperto svariati incarichi: dalla progettazione alla direzione lavori di complesse opere ferroviarie, alla direzione dell’ufficio centrale dell’armamento ferroviario e degli acquisti e alla guida di impianti industriali.
Dal 2000 al 2009 dirige le Stazioni ed i Terminali Merci di Rete Ferroviaria Italiana (RFI), la società del Gruppo FS Italiane che gestisce la infrastruttura ferroviaria. E’ interessato alla gestione di circa 2.500 stazioni e 400 scali merci.
Nel campo delle merci è interessato alla razionalizzazione e all’efficientamento dei terminali ferroviari, punto fondamentale per lo sviluppo logistico del Paese.
Dal 2003 al 2006 è Presidente e AD della Società di logistica SGT.
Promuove la costituzione delle Società Grandi Stazioni e Centostazioni che hanno in gestione le grandi e medie stazioni della rete e, dal 2007 al 2011, è Presidente della Società Centostazioni.
Nell’ambito dello sviluppo del sistema AV in Italia cura la progettazione e realizzazione delle nuove stazioni della rete (Roma Tiburtina, Torino Porta Susa, Firenze AV, Napoli-Afragola, Reggio Emilia, Bologna AV, ecc.)
Bandisce e porta a compimento i concorsi internazionali di progettazione, selezionando architetti di firma mondiale (come Desideri, D’Ascia, Hadid, Foster, Isozaki, ecc.).
Cura i rapporti con gli Enti Locali per la valorizzazione e lo sviluppo urbanistico delle aree ferroviarie non più necessarie alle attività ferroviarie.
Dal 2008 è Presidente del Gruppo Interdisciplinare di Studi “Quali Velocità, Quale Città” (QVQC, gruppo formato oltre che da FS Italiane anche da Enti e Associazioni nazionali quali, ANCE, ANCI, Ordini professionale e numerose Università), che studia le trasformazioni territoriali connesse all’attivazione dell’Alta Velocità ferroviaria in Italia ed i legami con il Trasporto Pubblico Locale (TPL).
Dal 2009 è Amministratore Delegato di FS Sistemi Urbani, società nata per valorizzare il patrimonio non più funzionale all’esercizio ferroviario del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane nonché svolgere servizi integrati urbani in una prospettiva di business, razionalizzazione, miglioramento funzionale e servizio alla collettività.
Tra le sue innumerevoli attività immobiliari e di servizio svolte c’è lo studio, la promozione, l’attuazione e la gestione di processi di sviluppo e valorizzazione immobiliare (con particolare riferimento alle stazioni, alle infrastrutture nodali e di trasporto e agli asset disponibili per conto delle società del Gruppo FS Italiane); lo sviluppo delle attività connesse ai parcheggi e alle aree per la sosta di mezzi di trasporto di qualsiasi tipo; la gestione e manutenzione di aree ed edifici ad uso pubblico e privato; la promozione di programmi di intermodalità trasportistica e sviluppo di progetti per il potenziamento del terziario a rilievo economico e sociale.
FS Sistemi Urbani è anche Società controllante di Metropark, società specializzata nella realizzazione e gestione dei parcheggi limitrofi alle stazioni ferroviarie.
Ha pubblicato svariati articoli nelle più importanti riviste del settore.
Ha curato inoltre il report delle attività del Gruppo QVQC diffuso nelle librerie di settore.