Andrea De Caro

  • 29 Marzo 2016

talkers_decaro

Andrea De Caro
Urbanista

Nato a Ravenna il 4 Gennaio 1988, dal faro di Marina di Ravenna si trasferisce con la famiglia nel 95 al faro della Lanterna di Genova.
Diplomatosi in maturità scientifica nel 2007, ha conseguito la laurea triennale nel 2011 in Tecniche per la Pianificazione Urbanistica Territoriale e Ambientale, presso la Facoltà di Architettura di Genova, ed ha terminato gli studi di laurea specialistica, nell’Aprile 2014, in Pianificazione e Progettazione della Città e del Territorio presso la Scuola di Architettura di Firenze, con massima votazione e diritto di pubblicazione della tesi di laurea “BOCA ES BOCA: ipotesi di riqualificazione urbana per il barrio de La Boca, Buenos Aires, Argentina”.
Negli anni di formazione accademica ha potuto maturare esperienza in materia di urbanistica grazie a diverse collaborazioni, tirocini e prestazioni lavorative presso diversi Enti, Istituti e Studi quali, in ordine cronologico: tirocinio formativo presso Uffici di Pianificazione Generale e di Bacino della Provincia di Genova; collaborazione con la Florida International University; workshop presso lo studio di Renzo Piano sito in Genova; tirocinio presso il Settore di tutela, riqualificazione e valorizzazione del paesaggio della Regione Toscana; workshop internazionale con DIDA – AgroparisTech; progetto di Laboratorio in collaborazione con l’Università di Architettura Urbanistica e Paesaggio di Bordeaux (Francia); seminario e workshop Facultad de Arquitectura, Diseno y Urbanismo dell’Universidad Nacional del Litoral, Santa Fè, Argentina; partecipazione a “Concorso di progettazione in due gradi per la riqualificazione di Via Cornigliano – Genova” come consulente, per associazione temporanea di professionisti.
Oggi è portavoce dei “Giovani Urbanisti” della Fondazione per l’architettura e l’urbanstica Mario e Giorgio Labò, fondata nel 1983 con sede in Genova, vico San Luca 2/1 di cui è presidente il prof. Arch. Luigi Lagomarsino.
La fondazione Labò con i Giovani Urbanisti è oggi impegnata in diversi progetti tra cui il progetto “Genova Ciclabile” e la gestione della Lanterna di Genova, adottata nel luglio 2014 a titolo di volontariato, oltre alla gestione degli spazi di coworking della propria sede presso Palazzo N. Grimaldi in vico San Luca 2/1.

La Fondazione Mario e Giorgio Labò
La Fondazione è stata costituita il 16 settembre 1983 ed è intitolata ai nomi di Mario e Giorgio Labò. La scelta di tali nomi è particolarmente significativa poiché, in Mario Labò (1884-1961) Genova trovò una delle personalità più rilevanti proprio nel campo delle ricerche sull’architettura e sulla città.
La Fondazione Labò ha promosso e propone studi e ricerche con carattere di elevata professionalità trovando rispondenza nell’ambito degli architetti e urbanisti liberi professionisti e dei docenti universitari in riferimento alla realtà regionale della Liguria.
L’utilità di un punto di riferimento per l’avvio di specifiche ricerche e soprattutto un centro di servizi e di promozione culturale rivolto alle problematiche inerenti le trasformazioni urbane e territoriali, ha incontrato negli anni molti consensi tra chi ha voluto divenire socio come privato, o in rappresentanza di Enti pubblici e privati.

I Giovani Urbanisti- Fondazione Labò.
I “Giovani Urbanisti- Fondazione Labò” nascono dalla passione di un gruppo di giovani laureati in Pianificazione Urbanistica Territoriale e Ambientale provenienti da diverse Facoltà di Architettura Italiane e si propone di svolgere studi sugli insediamenti umani, con funzione di servizio e di ricerca sulle problematiche regionali in ordine agli aspetti urbanistici, architettonici, storici e sociali.

www.fondazionelabo.it

www.giovaniurbanisti.it

www.lanternadigenova.it