Fabio Visintin

  • 12 septembre 2016

talkers-visintin

Fabio Visintin
Illustratore e autore di fumetti

Fabio Visintin nasce a Venezia nel 1957, città nella quale tuttora risiede.
Dopo aver frequentato il Liceo artistico si iscrive all’Università di Architettura e contemporaneamente intraprende la carriera di illustratore ed autore di fumetti.
Pubblica le prime storie sulle pagine di Alter Alter, storica rivista edita da Rizzoli ed in seguito su testi di altri autori disegna due libri a fumetti per l’editore Ottaviano.
Decide di dedicarsi completamente alla professione di illustratore e abbandona gli studi universitari.
Inizia la collaborazione con Frigidaire la storica rivista creata da Scozzari, Pazienza e Sparagna e su Frizzer (supplemento interamente dedicato al fumetto) pubblica parecchi suoi racconti . Collabora inoltre con agenzie e studi di grafica e illustra numerosi testi per l’editoria scolastica per quasi tutti gli editori di settore.
Inizia la sua collaborazione con Alex Randolph celebre inventore di giochi da tavolo per il quale visualizza e illustra parecchi giochi editi nel mercato tedesco e in quello americano oltre al libro per bambini “Detective Nosy” pubblicato dalla Hamish Hamilton di New York e poi venduto e tradotto in numerosi paesi.
Grazie al suo segno eclettico che gli consente di passare facilmente da produzioni riservate ad un pubblico adulto ad altre riservate ai ragazzi inizia a collaborare con quasi tutti gli editori specializzati nel settore per i più piccini.
Crea libri per gli editori: Piccoli, Coccinella,Fabbri,Giunti,De Agostini, Happy Books, ecc..
In questo periodo realizza alcuni libri per l’editore Piccoli nei quali appaiono in embrione quelli che ripresi in una versione a fumetti diventeranno una serie molto conosciuta ed apprezzata sulle pagine del Corriere dei Piccoli della fine degli anni 1980: “I Cuccioli”. Sempre per il Corriere dei Piccoli con cui collabora molto intensamente dal 1987 al 1994 produce anche un’altra serie: “Nella Foresta Incantata” della quale realizza 3 lunghe storie avventurose a Puntate.
Dopo la chiusura della testata riprende a collaborare con studi e agenzie grafiche ed inizia il sodalizio con l’editore Marsilio del quale diviene il principale illustratore delle cover della collana Giallo-mistery “Le farfalle”. Collaborazione che prosegue ed ha raggiunto e superato le 100 cover realizzate.
Anche se in maniera più saltuaria torna per passione a pubblicare storie a fumetti, prima sulla rivista Blue e in seguito, occasione molto importante e significativa, realizza una serie di racconti per la rivista Animals, racconti che raccolti in un volume intitolato: ”Natali Neri” arricchito da un racconto inedito gli valgono lo scorso anno alcuni significativi riconoscimenti:
Premio Micheluzzi al Comicon di Napoli 2015 e premio Gran Guinigi a Lucca Comics 2015.
Volume inoltre selezionato dal circuito bibliotecario di Roma come uno dei migliori 16 libri editi nel 2015 per concorrere al premio “Biblioteche”.
Il suo approccio appassionato e autoriale al fumetto gli fa realizzare opere sempre molto particolari, sia per contenutii che per modalità produttive, è in questa prospettiva che vanno inserite la Grapich Novel “Vita Amori e avventure veneziane di Messer Gatto con gli Stivali” trasposizione integrale a fumetti di un dramma radiofonico di Angela Carter edito da Marsilio e “L’Isola” Graphic Novel liberamente ispirata alla Tempesta di Shakespeare edito da RoundMidnight edizioni.
Partecipa al Libro e alla mostra : “Archeomafia, Storie d’Arte e di Misfatti” per Lega Ambiente e Commando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale e su testi di Silvano Mezzavilla illustra l’episodio “Ex Libris” poi esposto alla mostra tenutasi all’Istituto Nazionale per la Grafica di Roma sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica.
Su testi di BrunaMaria Dal Lago realizza il libro edito da Giunti Progetti educativi e dal Museo di cultura Ladina di Vigo di Fassa: “Il Regno dei Fanes”, sempre con la Dal Lago inventa e illustra il gioco “Creature Leggendarie dell’ Alto Adige” Premio autori da scoprire regione Alto Adige.
Vince il premio “Soligatto” per le illustrazioni del libro di Roberto Piumini:” Dei ed Eroi dell’Olimpo” edito da Mondadori, casa editrice per la quale realizza numerosi titoli.
Attualmente all’attività nel campo editoriale si sono aggiunti anche il disegno di stoffe, e la produzione di quadri.